Un tranquillo sabato mattino in centro

Accompagnando degli amici che provengono da fuori sabato mattina ci siamo recati in centro.
Sorpresi e increduli tanto dall’eleganza dei palazzi nel Centro, quanto dal traffico e dalle auto che non hanno permesso di passeggiare tranquillamente. Un continuo passare di auto, parcheggi sui marciapiedi e in posti azzardati che ti obbligavano a passare nel centro della strada con il rischio di essere investito.
La città non ci ha fatto una bella figura.
Come si può far capire agli abitanti e ai commercianti che un centro chiuso al traffico è più attrattivo e più vivibile? Sono solo scelte da imporre?