Eventi e festival on line

In questo periodo essendo in contatto con compagnie teatrali ho visto che vengono sperimentate forme di eventi on line, addirittura interi festival.
Librinfesta ha sperimentato questa formula.
Voi siete d’accordo? Vi piacciono?
Oppure potremmo sfruttare la creatività per realizzare eventi in sicurezza e particolari all’aperto quando le condizioni lo permetteranno?
Beh come pubblicità occulta vi segnalo quello che fa la nostra compagnia Gli Illegali
www.illegali.it/memoria
www.illegali.it/radio-illegale

Sicuramente in questa fase di chiusura la presenza on line era importante e doverosa per mantenere un filo, una speranza di ripartenza.
Nella nuova fase penso che si debba comunque ripensare a eventi da vivo, che hanno sicuramente un altro impatto emotivo.

Sono d’accordo con marco. Con le dovute precauzioni, pensare di trincerarsi dietro al pc anche terminata la quarantena è alienante