Alle poste con whatsapp

Le file alle uffici postali di Alessandria hanno creato scalpore con interventi anche della politica per risolvere un problema che colpisce soprattutto le persone anziane e quindi non avvezze alla tecnologia.
Adesso la notizia che arriva pare un po’ un palliativo e si annuncia che da martedì 21 luglio 2020, sarà possibile prenotare il proprio turno allo sportello tramite Whatsapp direttamente dal proprio Smartphone

Questo sicuramente non risolve il problema delle persone anziane.
A mio parere dovrebbe essere fatta una ricognizione sui servizi forniti da Poste Italiane per capire come mai così tante persone si rivolgono ai servizi allo sportello.
Forse una comunicazione più efficace della digitalizzazione dei servizi potrebbe essere intrapresa.
Sbaglio?